Si è tenuta nel week end la prima gara cinofila orceana.

L’iniziativa

Ripopolare il territorio della sua fauna, celebrarne gli ecosistemi. È questo l’obbiettivo dei tre ragazzi orceani che, lo scorso week end, si sono impegnati ad organizzare la gara. A partire da sabato pomeriggio e per tutta la giornata di domenica, i cacciatori si sono radunati nei campi verso Orzivecchi e hanno guidato i propri cani nella sfida.
«Credo sia sotto gli occhi di tutti che la nostra campagna versi in condizioni critiche – ha spiegato Christian Ratti – Così, per ogni cane iscritto alla competizione, abbiamo deciso di coinvolgere un fagiano. Al termine della gara, tutti i volatili sono stati lasciati liberi».
A fianco di Ratti, ad organizzare l’evento, si sono impegnati gli amici Marco Zana ed Emanuele Premoli. Un giudice provinciale Federcaccia, Ugo Bodei, ha monitorato la competizione e annunciato i vincitori. A portare il supporto dell’Amministrazione, infine, è intervenuta l’assessore Federica Epis, già consigliere regionale in Commissione Agricoltura, montagna, foreste e parchi.

Leggi anche:  Si sradica un albero in via Donatori a Orzinuovi, dal sottosuolo emergono i rifiuti

TORNA ALLA HOME