Omicidio Balio: Pasini sarà processato con l’abbreviato. Lo ha deciso questa mattina il giudice del Tribunale di Brescia durante l’udienza preliminare.

Omicidio Balio: Pasini sarà processato con l’abbreviato

Fabrizio Pasini comparirà in Tribunale il 22 novembre. E lo farà con il rito abbreviato. L’uomo è carcere dallo scorso agosto con l’accusa di omicidio premeditato. All’ospitalettese di 49 anni è stato però rigettato l’abbreviato condizionato per avere ucciso la sua ex amante, Manuela Bailo. La trentacinquenne di Nave era stata ritrovata dopo circa 20 giorni in un cascinale del Cremonese, dopo essere morta a Ospitaletto in una notte della fine di luglio. Pasini questa mattina si è presentato davanti al gup del Tribunale di Brescia dove ha incontrato anche la famiglia Bailo che si è costituita parte civile nel caso. Stessa decisione anche per il sindacato Uil, dove lavoravano sia l’uomo che la donna.

TORNA ALLA HOME