Nottata tranquilla quella appena trascorsa nel territorio bresciano. L’unico incidente che ha messo in allarme i soccorsi è stato una caduta da bici a Monica del Garda. Vittima un uomo di 47 anni che dopo un primo codice rosso, è stato trasportato agli Spedali Civili di Brescia prima in codice giallo e poi verde, verso le 22.57.

Nottata tranquilla nel bresciano SIRENE DI NOTTE

Alle 22:30 però, è stato Ghedi il paese teatro di un sinistro stradale, uno scontro tra auto avvenuto sulla spbs668. I coinvolti nell’incidente, due uomini di 38 e 67 anni, sono stati trasportati nei reparti degli ospedali di Montichiari e Manerbio in codice verde e giallo.

Sembravano due eventi violenti importanti, quelli avvenuti prima a Brescia e poi Lonato, a distanza di pochissimi minuti l’uno dall’altro. Per fortuna, invece, nulla di grave per un uomo di 43 anni per il quale non è stato necessario nemmeno il trasporto al plesso ospedaliero, e per una donna di 45 anni, trasportata per controlli all’ospedale di Desenzano.

Leggi anche:  Mal'aria 2019: tra i capoluoghi di provincia nella morsa smog anche Brescia

Grande spavento anche per una serie di incidenti avvenuto in via Fura a Brescia, prima, in via Guglielmo Marconi a Padenghe, e in via 25 Aprile a Rovato, tutti avvenuti poco dopo la mezzanotte. In particolare si è temuto per alcuni giovani a bordo delle varie auto. Anche in questo caso nulla di grave. Alcune vittime sono state trasportate in codice verde, quindi per accertamenti generali, agli Spedali Civili, Poliambulanza e Desenzano del Garda. Un ragazzo, invece, di 20 anni, non necessitava di ulteriori controlli.

Infine, verso le ore 03.08, malore a Pezzaze per un uomo di 60 anni, trasportato, infine, agli Spedali Civili in codice verde.