Nasce a Articolo 1 che alle Comunali confluirà nella civica Patto per Chiari insieme. Il programma è stato presentato questa sera nella sede di via Cortezzano.

Nasce a Articolo 1

Dopo l’esperienza di Liberi e Uguali, nasce a Chiari Articolo 1. Non ci sarà però una nuova lista in quanto il progetto confluisce in quello già portato avanti da Patto per Chiari Insieme. Questa sera, nella sede di via Cortezzano, sono stati presentati i temi che caratterizzeranno l’unione e la campagna elettorale tra cui il fattore dell’immigrazione, l’ambiente, la valorizzazione del centro storico, le politiche sociali e la scuola. Insieme appoggeranno il candidato del Centrosindistra e, qualora fosse l’attuale sindaco Massimo Vizzardi (che non ha ancora ne confermato e ne smentito) starebbero al suo fianco in questa campagna elettorale che si presenta davvero agguerrita.

Perchè non sono state create liste separate? Perchè il pensiero comune è quello di raggiungere obiettivi insieme senza frammentare un Centrosinistra con le stesse idee. Tutti i dettagli saranno sul ChiariWeek in edicola da venerdì.

Leggi anche:  Imbraccia un fucile da caccia e minaccia di suicidarsi, salvato dai Carabinieri

Nella fotografia, da sinistra, Rinaldo Sbaraini (coordinatore di Patto per Chiari insieme), Umberto Lorini (coordinatore di Articolo 1), il consigliere Ermanno Pederzoli e l’assessore Emanuele Arrighetti.

TORNA ALLA HOMEPAGE