Dopo lunghi controlli che si svolgevano da giorni nel quartiere Allende di Montichiari, la Polizia Locale ha arrestato un 23enne italiano trovato in possesso di sostanze stupefacenti.

Spaccio

L’arrestato era da tempo noto alle Forze dell’Ordine per la sua attività di spaccio. Questa nuova azione andata a segno sul territorio si inserisce nelle operazioni atte a debellare i reati in materia di sostanze stupefacenti.

L’Allende, un quartiere monitorato

Il quartiere Allende rientra da tempo negli spazi territoriali posti sotto l’attento controllo delle Forze dell’Ordine anche per la sua vicinanza con una delle ultime cascine del centro città: le «Piccinelle», abbandonata e in situazione di degrado.

Una sorta di terra di nessuno dove, soprattutto di notte, è facile imbattersi in tossicodipendenti e spacciatori e, fra l’erba alta e i rovi,  in rifiuti a dir poco pericolosi quali vasetti abbandonati di metadone e siringhe sparse qua e là.