Monossido killer. Tragico epilogo per due giovani ragazzi nel veronese.

Monossido killer morti due ragazzi

Drammatica vivenda in località Ca’ di Sotto a Ferrara di Monte Baldo, in provincia di Verona. Due giovani sono deceduti per una probabile intossicazione da monossido di carbonio. Insieme a loro erano presenti due ragazze, una di Peschera del Garda, l’altra di Monzambano: anche le due giovani donne sono rimaste intossicate, ma per fortuna non sarebbero in pericolo di vita.

I vigili del fuoco stanno verificando le cause della tragedia. Queste potrebbero essere attribuite a un braciere usato per riscaldare l’abitazione dove i quattro giovani stavano trascorrendo qualche giorno di vacanza. Ad intervenire sul posto è stato il personale del Suem e le Forze dell’ordine.

Sono in corso gli accertamenti del caso.