Verrà celebrata oggi pomeriggio a Brescia, alle ore 17, nella chiesa di Santo Stefano una messa che ricorda l’anniversario della morte di Benito Mussolini. Ad annunciarlo è il Giornale di Brescia.

Gli organizzatori

La cerimonia è stata pagata dalla Delegazione provinciale dell’Associazione Nazionale famiglie caduti e dispersi della Rsi. Pubblicato anche il necrologio.

La richiesta di revoca di cittadinanza onoraria

Un tema, questo della figura del Duce, molto discusso non solo a Brescia città ma anche in provincia. Risonanza mediatica aveva fatto infatti la richiesta, durante il consiglio comunale di Salò, da parte di Stefano Zane, capogruppo della lista Scelgo Salò, di revocare la cittadinanza onoraria data a Benito Mussolini nel 1924.

“Questa situazione, nel momento in cui prende avvio la campagna elettorale per il rinnovo del nostro consiglio comunale, determina un pesante condizionamento del dibattito politico cittadino che invece ha bisogno, per essere costruttivo, di potersi concentrare sulle tematiche amministrative e sui problemi della cittadinanza, così come la stessa si aspetta, perché le sia consentito scegliere serenamente tra le diverse proposte per il futuro governo della città” aveva risposto il capogruppo di maggioranza Gualtiero Comini.

Leggi anche:  Espulso pluripregiudicato trovato in uno stabile abbandonato a Ghedi

TORNA ALLA HOME