Per il terzo venerdì consecutivo sono proseguiti i controlli al mercato settimanale del centro storico di Montichiari finalizzati al contrasto dell’abusivismo commerciale e al rispetto della normativa di settore.

Una nuova denuncia per lavoro nero e diversi verbali di irregolarità

Nel corso dei controlli di oggi venerdì 28 giugno la Polizia Locale ha individuato un lavoratore di origine pachistana che, nonostante percepisse dallo stato l’indennità di disoccupazione, lavorava senza la stipula di un regolare contratto, presso un branco di vendita gestito da cinesi.

Sia per il datore di lavoro, che per il lavoratore, è stata avviata una segnalazione all’ispettorato del lavoro di Brescia ed è prevista una sanzione di circa 5000 euro.

I controlli ispettivi, inoltre, hanno portato alla redazione di 5 verbali per irregolarità commerciali, tra prezzi di vendita dei prodotti non esposti e occupazione di superficie di vendita maggiore rispetto a quella autorizzata e alla redazione di un verbale per accattonaggio.

L’intensificarsi del lavoro di controllo da parte della Polizia Locale è stato richiesto dal sindaco Marco Togni, a capo della coalizione di centro destra.

Leggi anche:  18enne arrestato per rapina in stazione a Brescia

TORNA A HOME PAGE