Strappano dei manifesti e si fanno un video. I due ragazzi che rimuovono dei manifesti della Lega a Palazzolo, in via Brescia, sono ancora di identità sconosciuta. Certo è che, in seguito alla segnalazione del patto al comandante di Polizia, incorreranno probabilmente in una sanzione amministrativa.

Cos’è successo

I due sono filmati da un terzo mentre strappano dei manifesti. Una voce in sottofondo dice: “viva Salvini”. Il video viene condiviso inizialmente in un gruppo Whatsapp, ma trapela quasi subito e diventa immediatamente virale. Al punto da arrivare all’occhio del leader della Lega Matteo Salvini, che lo condivide sul proprio profilo Facebook.

Il video

Questo quello che è successo a Palazzolo:

Provvedimenti

I manifesti elettorali sono stati poi ripristinati. Il fatto è stato  prontamente segnalato al comandante della Polizia Locale, la denuncia non è ancora stata formalizzata.

I responsabili del gesto vanno incontro a una sanzione amministrativa che si aggira intorno ai 200 euro.