Manerbio saluta l’ex primario Antonangelo Zuddas: questa mattina nella chiesa parrocchiale si sono svolti i funerali dell’82enne.

Manerbio saluta Antonangelo Zuddas

Nei primi banchi i famigliari. Dietro di loro parenti, ex colleghi, amici: un’intera comunità riunita per dare un ultimo accorato saluto a chi per anni è stato al suo fianco con professionalità, generosità e grande dedizione. Antonangelo Zuddas, ex primario di Otorinolaringoiatria dell’ospedale di Manerbio, scomparso lunedì all’età di 82 anni, ha lasciato una traccia indelebile. La sua carriera professionale, il suo essere uomo “di poche parole, ma sempre pronto ad aiutare il prossimo”, il suo carattere forte, il suo impegno fra le mura del nosocomio e per la città non verranno dimenticati, ma continueranno a vivere nelle parole e nei ricordi di chi gli ha voluto bene. Di chi ha avuto l’onore di chiamarlo “il mio dottore”.

TORNA ALLA HOME PAGE