Dramma a Ponte San Marco. Una giovane donna, Lala Kamara, 27enne italiana di origini senegalesi, ha perso la vita per cause incerte nella sua residenza di Manchester, città in cui viveva da alcuni anni. La giovane aveva lavorato per diversi mesi in una nota catena di fast food e ora stava per iniziare il nuovo lavoro dopo aver vinto il concorso per infermieri. Avrebbe dovuto iniziare proprio questa settimana.

26UCCISA A PONTE SAN MARCO

Manchester: trovata morta una 27enne di Ponte San Marco

La famiglia, residente da molti anni a Ponte San Marco, in via della Resistenza, é molto conosciuta all’interno della comunità senegalese locale. Le autorità inglesi hanno arrestato due giovani, di anni 25 e 21, ritenuti coinvolti nell’accaduto e su cui si cerca ora di fare chiarezza. I due, di origini senegalesi si sarebbero trasferiti anch’essi dall’Italia a Manchester negli scorsi anni e pare che proprio in Italia i due avessero conosciuto la giovane.

Forte il cordoglio verso la famiglia della giovane, persone per bene afflitte ora da un terribile lutto. La cerimonia religiosa sarà organizzata sabato 16 marzo dalle 10 alle 17 a Lonato.

Leggi anche:  A Lonato la cerimonia funebre per Lala Kamara