Diversi malori, un’auto fuori strada a Montichiari e un infortunio di gioco a Rovato sono le emergenze per cui hanno risuonato le SIRENE DI NOTTE.

Diversi malori in provincia SIRENE DI NOTTE

Le chiamate al 112 per malori sono cominciate alle 21.30 circa: a Sirmione un’anziana di 73 anni è stata soccorsa in via Giuseppe Garibaldi dopo aver accusato dei dolori. Una volta arrivata l’ambulanza, però, è stato valutato di non trasportarla in ospedale. Mancavano dieci minuti all’1 quando da Roccafranca è arrivata una chiamata in codice rosso: a sentirsi male in via Francesca è stato un 53enne, portato in ospedale a Chiari per gli accertamenti in codice giallo. Non è in pericolo di vita fortunatamente.

A pochi minuti dalle 2 ha richiedere l’ambulanza è stata una 16enne, sentitasi male a Manerba del Garda in un locale di cui non è stata resa nota la via. I Soccorritori giunti sul posto l’hanno portata all’ospedale di Gavardo in codice giallo. Infine, alle 6.20 circa, un altro codice rosso ha impegnato i soccorritori. Da Verolanuova è arrivata una chiamata da via Nullo Biagi, ma una volta giunti sul posto i volontari non hanno trovato nessuno.

Leggi anche:  Drammatico incidente a Lonato

Fuori strada con l’auto a Montichiari

Una 35enne è uscita di strada mentre era al volante della sua auto ed è scattato il codice rosso in quanto le sue condizioni sembravano gravi. E’ successo alle 23.20 circa a Montichiari, in viale Europa. Sul posto si sono precipitati l’ambulanza, l’auto medica, la Polstrada e i Vigili del fuoco. Fortunatamente, a parte il grande spavento, la giovane non ha riportato lesioni gravi ed è stata portata al Pronto soccorso di Montichiari in codice verde.

A Rovato uno scontro di gioco

Era passata la mezzanotte da pochi minuti quando dall’impianto sportivo di via Primo Maggio, a Rovato, è scattata l’emergenza in codice giallo per uno scontro di gioco. Un 43enne è stato soccorso e portato in ospedale a Chiari in codice verde con lesioni lievi.

TORNA ALLA HOME PAGE