Malori, incidenti e intossicazioni: notte movimentata per i soccorritori di turno in provincia, per fortuna nessun ferito grave SIRENE DI NOTTE

Malori in provincia SIRENE DI NOTTE

La prima chiamata nottutna per malore è arrivata alle 23.30 da Passirano: in un esercizio pubblico di via Roma una 45enne si è sentita male. In codice verde è intervenuta un’ambulanza da Brescia, che ha portato la donna in ospedale a Ome per gli accertamenti del caso.

Due malori a Sirmione nell’arco di una decina di minuti. Tra le 2.25 e le 2.35 sono partite due chiamate al 112 da via Mazzarona e da via XXV Aprile. Nel primo caso un 50enne si è sentito male in strada, nel secondo un 75enne ha accusato un forte malore mentre si trovava in un esercizio pubblico. Per fortuna entrambi si sono ripresi e sono stati portati in codice verde in ospedale a Desenzano.

Gli incidenti

Alle 22.46 in via Marconi a Padenghe sul Garda due auto si sono scontrate ed è scattata la chiamata al 112. I soccorritori sono intervenuti in codice verde per due persone rimaste ferite nello scontro: un 20enne e una 22enne. Fortunatamente nessuno dei due era grave e son stati portati al nosocomio di Desenzano per gli accertamenti del caso. Sul posto anche la Stradale per i rilievi.

Pochi minuti dopo le 23 a Gabara un ciclista è rovinato al suolo mentre percorreva via Brescia: il 60enne è stato soccorso e portato in ospedale a Manerbio in codice verde. Mancavano dieci minuti all’una quando un 53enne in sella alla sua due ruote è rovinato al suolo in via Coorti romane a Desenzano: la Croce rossa, intervenuta in codice giallo, l’ha poi portato in codice verde all’ospedale di Desenzano, mentre la Stradale è intervenuta per i rilievi.

Leggi anche:  Investimento a Calcinato e ribaltamento a Desenzano SIRENE DI NOTTE

Soccorso a persona a Manerbio

Alle 23.21 è scattata la chiamata al 112 per soccorrere una persona all’interno della sua abitazione di Manerbio, in strada della Osciana. Sono stati allertati i Vigili del fuoco, l’ambulanza e l’auto medica in codice giallo. Nessuno però è stato portato in ospedale e la missione si è conclusa sul posto.

Intossicazione etilica a Montichiari

Era passata la mezzanotte e mezza da pochi minuti quando da un esercizio pubblico di corso Martiri della Libertà è partita la chiamata al 112 per una 43enne che si è sentita male a causa dell’alcool. I soccorritori l’hanno portata al nosocomio in codice verde. Per fortruna, a parte lo spavento, non sembrerebbe nulla di grave.

I “non noto” a Iseo e Bedizzole

Alle 5.51 sulla sp4 a Bedizzole è scattato il codice giallo a causa di un incidente avvenuto in modalità non nota secondo l’Azienda regionale emergenza urgenza (Areu). Un 83enne è stato portato in ospedale, mentre sul posto sono intervenuti i carabinieri per ricostruire la dinamica dell’accaduto. A Iseo, invece, alle 6.43, in un esercizio pubblico di via Colombera, un 61enne è stato soccorso e portato al nosocomio. Anche in questo caso quanto accaduto resta in modalità “non nota”.

TORNA ALLA HOME PAGE