Non sono stati segnalati particolari eventi, questa notte, eccetto malori e intossicazioni. La provincia di Brescia e la città hanno visto il primo malore con un uomo di 50 anni, in via Duca degli Abruzzi, soccorso in codice rosso dai volontari e trasportato poi, in codice verde, quindi una volta passato il timore, in Poliambulanza.

Malori e intossicazioni a Brescia e provincia

La prima intossicazione etilica è stata poi registrata a Malegno, nulla di grave per il 61enne trasportato a Esine. La seconda, lievemente più grave, è avvenuta a Brescia, ma il 37enne è stato curato sul posto.

Se i malori sono proseguiti di rado e gli incidenti sono stati non evidenti, sono invece proseguite le intossicazioni anche oltre la mezzanotte. All’1.20 a Brescia, davanti al civico 334 di via Alessandro Lamarmora un ragazzo di 21anni è stato trasportato in Poliambulanza in codice verde. In seguito è toccato poi a Orzinuovi e a Lonato del Garda dove un giovane, appena 18enne, è stato trasportato all’ospedale di Castiglione delle Stiviere.

Leggi anche:  Brescia, il ministro Centinaio in visita alle aziende agricole colpite dal maltempo

Sempre a Lonato, poi, è stato registrata un’aggressione ai danni di un 20enne che non è stato trasportato poi al plesso ospedaliero.

Due i sinistri da segnalare: a Concesio, verso le ore 4:06 ribaltamento di una vettura sulla quale a bordo si trovava un 37enne. Per lui nulla di grave, è stato trasportato in codice prima giallo poi verde al Civile. Stessa risoluzione positiva anche per altri due ragazzi, di 21 e 22 anni, che si sono schiantati contro un ostacolo verso le 4:37 in via Orzinuovi a Brescia. Codice verde per entrambi e controlli in Polimabulanza.