Malori e infortuni sul lavoro. Notte abbastanza movimentata per i soccorritori di turno sulle ambualanze SIRENE DI NOTTE

I malori SIRENE DI NOTTE

Alle 22.06 è scattato un codice giallo a Zocco di Erbusco per un 43enne che si è sentito male mentre si trovava in largo Maggi. Sul posto si sono precipitate ambulanza dei volontari di Capriolo e auto medica. L’uomo è stato portato al nosocomio di chiari per tutte le cure e gli accertamenti del caso in codice giallo.

Codice verde per una 39enne, che ha accusato un malore mentre si trovava in un esercizio pubblico di via Fornella a San Felice del Benaco. E’ stata soccorsa alle 22.30 e portata all’ospedale di Gavardo. Paura invece a Ospitaletto per un 50enne, che si è sentito male all’interno di un esercizio pubblico in via Trepola. Alle 23.18 è stata infatti allertata la Croce Azzurra di Travagliato in codice rosso. L’uomo è stato portato in codice giallo a Ome.

Ad Adro pochi minuti dopo la mezzanotte un 44enne si è sentito male mentre stava lavorando in un’azienda di via Zocco. Fortunatamente si è ripreso e dopo la visita dei soccorritori non è stato portato in ospedale.

Leggi anche:  Intossicazioni e malori SIRENE DI NOTTE

Infortunio sul lavoro a Verolanuova

Un 21enne si è ferito mentre stava lavorando in un’azienda di via delle Robinie a Verolanuova ed è scattato il codice giallo. La chiamata ai soccorsi è arrivata alle 4 e sul posto si sono precipitati i soccorritori di Dello con l’ambulanza, carabinieri e Ats per i rilievi del caso. Il ragazzo è stato portato all’ospedale di Manerbio in codice verde per le cure del caso.

“Non noti” a Passirano e Bedizzole

Alle 5.09 in un esercizio pubblico di Bedizzole, in via Giuseppe Garibaldi, è scattato un codice giallo per un 36enne. Stando ad Areu, l’Azienda regionale emergenza urgenza, quanto accaduto è rimasto in modalità “non nota”. Sta di fatto che l’uomo è stato soccorso e portato in codice verde in ospedale a Desenzano.

Alle 6.33 si è verificata una situazione simile a Passirano, in un impianto lavorativo di via Adua. Un 58enne è stato portato all’ospedale di Ome dalla Croce Verde di Ospitaletto.

TORNA ALLA HOME PAGE