Un bagno al lago che si è trasformato in un malessere con bolle e prurito. E’ questo quello che hanno vissuto le 12 persone che nel primo pomeriggio di oggi si sono tuffate nelle acque di una spiaggia di Desenzano per rinfrescarsi dalla calura.

La maggior parte giovanissimi

La maggior parte di loro sono giovani, anzi giovanissimi, tra gli 1 e i 13 anni. Alcuni di loro hanno anche necessitato il trasporto all’ospedale locale in codice verde. Sul posto, oltre all’ASST che ha controllato i vari pazienti, anche i carabinieri della locale stazione che stanno ora cercando di capire le motivazioni che hanno portato al manifestarsi di questi sintomi, probabilmente dovuti alla presenza nell’acqua di alcuni parassiti.

TORNA ALLA HOME