A Longhena è in corso la festa in Biolcheria.

La manifestazione

Era il 1976 quando il primo gruppo di volontari aveva lanciato l’iniziativa. Oggi, alla 44esima edizione, la festa in Biolcheria è una leggenda: sul territorio sono poche le sagre che rivaleggiano con la sua fama.

Come sempre, a Longhena è arrivata una grande folla. Chi per mangiare, chi per ballare, chi solo per un giretto: a rispondere al richiamo sono stati in primis gli abitanti del piccolo Comune.

Da quest’anno, poi, un angolo cocktails ha attirato qualche giovane festaiolo in più, pur nel rigido vincolo della maggiore età. Per il resto, il menu è pura tradizione: basta avvicinarsi al tendone per fiutare il profumo del burro fuso con la salvia. Gli avventori, del resto, sono arrivati a Longhena proprio per i casoncelli.

 

La 44esima edizione della festa in Biolcheria si conclude con la serata di domani.

TORNA ALLA HOME