Gli scavi archeologici di Leno continuano a stupire e gettare nuova luce sul territorio.

L’incontro

È stato il professor Fabio Saggioro a presentare il resoconto degli ultimi scavi a Villa Badia, risalenti a quest’anno.

La relazione, intitolata “Dal palazzo al monastero”, ha ripercorso la storia dell’area interessata, soffermandosi sul passaggio tra l’insediamento originario e la nascita, in seguito ad un’alluvione, del vero e proprio monastero.

Il professore ha presentato una serie di materiali rinvenuti negli scavi, oggetto d’esame da parte degli studiosi per nuove ambiziose ipotesi.

TORNA ALLA HOME