Lampeggiante blu in auto: denunciato un bresciano a Cazzago San Martino sulla Sp19.

Lampeggiante blu in auto Denunciato un bresciano

Nei giorni scorsi, verso le 2.15, la Polizia Stradale di Chiari, agli ordini del comandante Sergio Motterlini, ha fermato un travagliatese classe 1979 per alcuni controlli. Gli agenti, all’interno dell’Alfa Romeo 156 di C.D., hanno trovato un lampeggiante blu. Proprio come quello che usano le Forze dell’ordine. Lo teneva sul tappetino del lato del passeggero.

La denuncia

Difficile dire con esattezza a cosa gli servisse il lampeggiante delle Forze dell’ordine. Il travagliatese è incensurato. Tuttavia, è già successo in passato che malviventi usassero il lampeggiante blu per compiere azioni criminali: come ad esempio fermare automobilisti per poi rapinarli. Dopo aver provveduto al sequestro del lampeggiante, l’uomo è stato denunciato a piede libero per l’articolo 497 ter del codice penale, possesso di segni distintivi contraffatti.