Lacrime e dolore a Borgosatollo per l’ultimo abbraccio a Simone Brunelli, il 21enne che ha perso la vita nell’incidente di venerdì sera a Castenedolo.

Lacrime e dolore

Chiesa gremita

La chiesa parrocchiale di Borgosatollo, oggi pomeriggio, non ce l’ha fatta a contenere i tanti che hanno voluto salutare per l’ultima volta Simone Brunelli. Lacrime e dolore dei tanti amici profondamente sconvolti dalla scomparsa di “Super Simo” come l’hanno chiamato. Durante la messa hanno trovato spazio anche tante domande e messaggi di speranza: Simone sarà l’angelo che veglierà su tutti dall’alto. Un ragazzo buono, dolce, privo di vizi. “Forse Dio aveva bisogno di lui” hanno detto.

Il messaggio della famiglia

Insieme agli amici e alla fidanzata anche la zia, a nome della famiglia, è salita sull’altare per ricordare Simone: “C’è una stella in più nel cielo. Quando la guarderò sorriderò perché saprò che è lui… Vai Simone che il nonno ti aspetta come quando eri piccolo”.