Si chiama Alice Imperadori, frequenta la 5ªA della scuola primaria Tosoni dell’istituto comprensivo Rita Levi Montalcini e ha un dono incredibile: quello della scrittura ma soprattutto quello di saper trasmettere, grazie ai suoi testi, emozioni profonde e toccanti. Il suo tema sul ponte Morandi ha commosso tutti.

Il tema sulla tragedia del Ponte Morandi

“Crolla stupido, crolla! Crolla!”. Le lacrime mi rigavano il volto. Un’infanzia sprecata. Una vita perduta. Su un ponte. Come tutte quelle persone sul Ponte Morandi. Bambini. Avevamo fatto una sosta all’autogrill, con la più cattiva brioche che avessi mai mangiato, ma avevo fame e la gustai lo stesso con piacere. E ora ero di nuovo sul pullman. Un tic della mia testa mi disse di alzarmi…”

L’insegnante Monica Mangano

“Ai suoi compagni piace molto ascoltarla mentre legge. Quando ha letto in classe il testo dedicato alla tragedia del Ponte Morandi, ci siamo tutti commossi. Alla fine si è rivolta a me e mi ha detto: “Maestra, scusami se non ho illustrato il testo come ci avevi chiesto ma sono state talmente forti le emozioni che ho provato mentre scrivevo che era impossibile rappresentarle con un disegno”

Leggi anche:  Incidenti a Montochiari, Toscolano e Chiari SIRENE DI NOTTE

 

In edicola con Montichiariweek il servizio completo