Le segnalazioni avvenute durante venerdì notte appena trascorso in provincia di Brescia non sono molte, il codice rosso è da segnalare solo in alcuni casi che sono rimasti, però, preoccupanti. Il primo è avvenuto a Gottolengo, poco dopo le 20, in via Piave. Coinvolto un pedone di 77 anni investito da una vettura. L’uomo è risultato molto grave fin da subito tanto da necessitare il trasporto in ospedale, la Poliambulanza, in elisoccorso.

Gli altri avvenimenti

Poco dopo, a Lonato, in via Barcuzzi, incidente stradale che ha coinvolto una vettura e una moto sul quale viaggiava un 40enne. Le condizioni del malcapitato, una volta arrivati i soccorsi in ambulanza, sono migliorate nettamente e da una problematica da codice rosso si è passati a una verde. Dopo l’1 di notte, a Brescia, in via delle Battaglie, malore per un 21enne. Tanta la paura per lui, anche se la competenza dei medici ha fatto si che si potesse scongiurare il peggio. I soccorsi hanno trasportato il ragazzo al Civile di Brescia prima in codice giallo poi verde, segno che la situazione del ragazzo è andata via via migliorando.

Leggi anche:  Caos a Orzinuovi, l'amichevole del Brescia viene sospesa

Una vettura a Brescia è finita sotto un ostacolo in via Serpente. A bordo vi erano tre persone, una donna di 41 anni, un uomo di 43 e una bimba piccola di soli 4 anni. Tutti e tre, per controlli, sono stati portati all’ospedale Civile, la piccola al Pediatrico, ma per loro nulla di preoccupante: tutti in codice verde.

E’ delle 7.30, invece, la notizia di un ribaltamento a Palazzolo, su via San Pancrazio. La missione risulta ancora in corso e, a quanto emerso, sembrerebbe essere rimasta coinvolta una sola persona. Sul posto oltre alla polizia anche i vigili del fuoco di Brescia.

TORNA ALLA HOME