Fa la retro in barca, non vede il marito in acqua e lo investe. E’ successo a Sirmione: allertati la Guardia costiera e l’elisoccorso.

La dinamica: fa la retro in barca, non lo vede e lo investe

E’ rimasto ferito alle gambe dopo che la moglie, nel fare la retro con la barca noleggiata sul Garda, lo ha investito senza volerlo. Attimi di terrore quelli vissuti al largo della spiaggia del lido delle Bionde a Sirmione, dopo che un 53enne è stato investito dalla barca che aveva noleggiato con la moglie ed è rimasto ferito a entrambe le gambe.

Le Forze dell’ordine e i sanitari hanno trovato l’uomo in acqua con entrambe le rotule tranciate. Sembrerebbe che, stando alla prima ricostruzione dei fatti, la moglie stesse tentando di fare la retromarcia e probabilmente accelerando troppo abbia preso in pieno il marito all’altezza delle ginocchia. L’uomo ha perso molto sangue: è stato trasportato al Civile in elisoccorso, ma non sarebbe in pericolo di vita fortunatamente. Ha rischiato grosso, ma fortunatamente il tempestivo intervento dei soccorsi ha evitato il peggio.

L’intervento in acqua è stato gestito dalla Guardia costiera e dai volontari di Protezione ambientale civile con sede a Bussolengo, che su ordine della Gc e in convenzione con il Comune di Garda per il periodo estivo, si sono precipitati sul posto in ausilio, mettendo in sicurezza il bagnante e assicurandolo sulla barella spinale in dotazione all’unità nautica.

La testimonianza

Insieme alla Guardia costiera sono intervenuti anche Luca Zioni, istruttore nazionale della Scuola Italia Cani Salvataggio, che era presente sul posto con il suo cane, il terranova “Rose”, e Roberto Gandini. Dopo che hanno sentito delle urla provenire dal lago, nei pressi del lido delle Bionde, non ci hanno pensato due volte e si sono tuffati dalla barca per soccorrere il 53enne. “A 40 metri circa dalla riva ho sentito delle urla e ho raggiunto in barca e poi a nuoto l’imbracazione che una coppia, marito e moglie, avevano preso a noleggio”, ha spiegato Zioni. Subito è stata data l’emergenza e, all’arrivo dei soccorritori, l’uomo è stato posizionato sulla barella spinale e trasportato sull’imbarcazione della Guardia costiera.

Leggi anche:  Incidenti a Montochiari, Toscolano e Chiari SIRENE DI NOTTE

Aggiornamento delle 15.20

Il 53enne è stato elitrasportato al Civile in gravi condizioni.

Aggiornamento delle 14.30

La persona rimasta coinvolta nell’incidente avvenuto in acqua al largo del lido delle Bionde è un uomo di 53 anni. La missione dei soccorritori è ancora in corso.

Aggiornamento delle 13.50

La missione dei soccorritori è ancora in corso ed è stato fatto decollare anche l’elisoccorso da Brescia. Si teme per le sorti della persona finita in acqua a causa dell’incidente, la cui dinamica è al momento ancora sconosciuta.

Investimento in acqua a Sirmione: allertata la Guardia costiera

Un investimento in acqua? Stando ai dati forniti dall’Azienda regionale emergenza urgenza (Areu) sì. E’ successo a sirmione alle 13 circa, nelle acque del Garda. Nell’incidente, classificato come codice giallo, sarebbe coinvolta una persona, di cui al momento non si conoscono le generalità, ma che non avrebbe riportato lesioni gravi. Sono stati allertati i soccorritori della Croce rossa di Calvisano, l’auto medica da Brescia, i carabinieri e la Guardia costiera per le operazioni al largo e per capire cosa sia avvenuto.

TORNA ALLA HOME PAGE