Intossicazioni etiliche, malori e un’aggressione. Soccorritori impegnati nella notte in diverse zone della provincia per le SIRENE DI NOTTE

Intossicazioni etiliche SIRENE DI NOTTE

Paura per un 25enne che, a causa dell’alcool, si è sentito male a Desenzano. Il codice rosso è scattato alle 22 circa da via Anelli e sul posto si sono precipitati i soccorritori della Croce rossa. Il giovane, che si trovava in strada, fortunatamente si è ripreso e, dopo aver valutato le sue condizioni, i volontari lo hanno portato al nosocomio in codice verde. A restare intossicato a causa dell’alcool anche un 63enne a ospitaletto. Il codice rosso è scattato alle 2 da un esercizio pubblico di piazza Roma. Sul posto si sono precipitate l’auto medica e l’ambulanza della Croce verde di Ospitaletto. L’uomo è stato portato al Sant’Anna in codice giallo per le cure del caso.

Aggressione a Bedizzole

E’ rimasta vittima di un’aggressione ed è stata portata in codice verde all’ospedale di Montichiari. L’episodio si è verificato a Bedizzole, in via Gavardina, pochi minuti dopo la mezzanotte e mezza. Sul codice giallo sono intervenuti i carabinieri della Compagnia di Desenzano e un’ambulanza. Fortunatamente la 39enne non ha riportato ferite gravi.

Leggi anche:  Denunciati dai Carabinieri di Desenzano due malviventi per tentata rapina

I malori

Pochi minuti prima dell’1 un 25enne si è sentito male in un esercizio pubblico di viale Marconi a Desenzano. Nulla di grave, fortunatamente: dopo l’arrivo dei soccorritori è stato portato in codice verde in ospedale per accertamenti. Nello stesso momento si è sentita male anche una 13enne a Bagnolo Mella: il codice rosso è scattato in via Moretto e sul posto si sono precipitate due ambulanze. Per fortuna l’emergenza è rientrata e la ragazza è stata portata in ospedale a Manerbio in codice verde.

TORNA ALLA HOME PAGE