Intossicazioni etiliche, incidenti e un malore fatale. Nottata abbastanza movimentata per i soccorritori di turno in provincia SIRENE DI NOTTE

Le intossicazioni etiliche SIRENE DI NOTTE

Un 18enne è finito in ospedale a Gavardo dopo essere stato soccorso a Manerba del Garda, in via Case Sparse Serraglie. La chiamata ai soccorsi è arrivata alle 23.29 in codice giallo, ma fortunatamente le sue condizioni non erano gravi ed è stato portato in ospedale in codice verde.

Anche un 19enne è finito in ospedale, a Iseo, dopo essere stato soccorso in via Provinciale a Corte Franca per via di un’intossicazione etilica. La chiamata ai soccorsi è arrivata in codice giallo a mezzanotte e mezza e i volontari di Rovato hanno portato il giovane in ospedale in codice verde.

Un 21enne alle 5 è stato soccorsi in un esercizio pubblico di via Mella a Desenzano. A causa dell’alcool, è stato portato in ospedale in codice verde dalla Croce rossa.

Gli incidenti

Pauroso schianto a Desenzano: una 51enne è finita in ospedale. E’ successo alle 22.18 in via Nazario Sauro, due auto si sono scontrate ed è scattato il codice rosso. Sul posto si sono precipitati i soccorritori con due ambulanze, i Vigili del fuoco e la Polizia stradale per i rilievi del caso. Una donna di 51 anni è stata portata in codice giallo all’ospedale di Desenzano.

Leggi anche:  Muore travolta da un camion: indagato per omicidio stradale un 36enne

Un 40enne è uscito di strada sulla sp19 ed è precipitato per 5 metri in un burrone. E’ stato portato in ospedale in gravi condizioni. E’ successo alle 23.37 sulla sp19 all’altezza di Passirano. I soccorritori di Ospitaletto e l’auto medica sono intervenuti in codice rosso insieme ai Vigili del fuoco e, dopo aver estratto l’uomo dalle lamiere, lo hanno portato in codice rosso al Civile. Sul posto anche la Polstrada per i rilievi.

Malore fatale a Brescia

Si è sentito male all’improvviso, mentre si trovava in via Luigi Fe’ d’Ostiani a Brescia, e purtroppo per lui non c’è stato nulla da fare. La chiamata ai soccorsi è arrivata alle 7.56 e sul posto, in codice rosso, si sono precipitati i soccorritori con ambulanza della Croce rossa e auto medica e i carabinieri. Per l’uomo, di cui al momento non si conoscono le generalità, non c’è stato nulla da fare ed è stato dichiarato il decesso. Tutti gli accertamenti sono in corso.

TORNA ALLA HOME PAGE