Intossicazioni etiliche, eventi violenti e incidenti. Notte movimentata per i soccorritori di turno sulle ambulanze della provincia SIRENE DI NOTTE

Incidenti SIRENE DI NOTTE

Alle 22.18 a Pontevico una 38enne è caduta al suolo in via Cavalieri di Vittorio Veneto ed è stato allertato il 112. Sul posto si sono diretti ambulanza e auto medica. La donna è stata portata in Poliambulanza in codice giallo per le cure del caso. Alle 22.43 a Castenedolo è scattato l’allarme dopo che un pedone è stato investito in via delle Bettole. Una 22enne è stata soccorsa in codice giallo, ma fortunatamente non ha avuto bisogno del ricovero in ospedale.

Un incidente in modalità non nota, stando ai dati forniti da Areu, Azienda regionale emergenza urgenza, si è verificato a Erbusco, in via Parlamento, nella frazione di Zocco. Sul posto in codice giallo sono intervenutii soccorritori di Adro, che hanno portato un 43enne in ospedale in codice verde, e i carabinieri.

Intossicazioni etiliche e da sostanze pericolose

Paura per un 22enne che, mentre si trovava in via Buffalora a Brescia si è sentito male a causa di un’intossicazione da sostanze pericolose. E’ stato soccorso e portato n Poliambulanza in gravi condizioni.

A Salò, poco dopo la mezzanotte in piazza Duomo si è sentita male una 36enne a causa dell’alcool. E’ stata soccorsa in codice giallo ma non si è reso necessario il trasporto in ospedale. Malore a Sirmione per un 40enne, che non è stato bene mentre si trovava in un esercizio pubblico di via Punta Grò. E’ stato portato in ospedale a Desenzano in codice giallo.

Leggi anche:  In archivio la Festa dei Fontanì a Trenzano

A Chiari all’1.19 è scattato il codice verde per un’intossicazione etilica in via Bettolini: un 65enne è stato portato al nosocomio per gli accertamenti del caso.

Eventi violenti

Codice giallo per un evento violento avvenuto a Salò alle 22.43, in un esercizio pubblico del lungolago Zanardelli. Un 42enne è stato portato in codice verde in ospedale a Gavardo per gli accertamenti del caso, mentre sulla vicenda indagano i carabinieri.

Paura per una 19enne, per cui è stato chiamato il 112 alle 4.20 dalla frazione di Rivoltella di Desenzano a causa di un evento violento. La ragazza, che si trovava in via Giunio Bruto, è stata soccorsa in codice verde, ma fortunatamente stava bene e non si è reso necessario il ricovero in ospedale. Sul posto anche gli agenti del Commissariato di Desenzano per capire quanto accaduto e avviare le indagini.

TORNA ALLA HOME PAGE