Una serata tutto sommato tranquilla quella appena vissuta dai soccorsi in provincia di Brescia. Niente di particolarmente grave è stato segnalato, anche se bisogna evidenziare che i coinvolti nelle segnalazioni, anche se poche, sono state quasi tutte persone giovani.

Gli avvenimenti

Malore a Brescia per un 22enne. Tanta la paura per lui visto che anche il codice utilizzato è stato rosso. Il giovane si è sentito male in viale della Stazione. Subito intervenuti i soccorsi che lo hanno stabilizzato portando il codice a giallo, e poi a verde mentre lo trasportavano al Civile. Rimane all’ospedale pediatrico, invece, un bambino di 11 anni che a Castelmella è caduto dalla bici pochi minuti dopo le 23. Per lui rimane il codice giallo segno che la caduta è stata significativa.

Intossicazione etilica in via Sorbanella a Brescia per una ragazzina di 16 anni. La situazione, che anche all’inizio era abbastanza preoccupante, è migliorata ma di poco nel corso della serata. All’1 è stata trasportata al Civile in codice giallo. Intossicazione etilica anche per un 48enne a Castenendolo. L’uomo è stato trasportato un ora dopo in Poliambulanza in codice verde.

Leggi anche:  Il Comune acquista il cippo del 1700 simbolo di Mantova e Venezia

Un 18enne, invece, a Flero, è caduto dalla moto mentre transitava su via Umberto I. Nulla di preoccupante, anche lui è stato trasportato in Poliambulanza per i dovuti accertamenti del caso.

Ultime tre intossicazioni etiliche, poi, a Brescia, Palazzolo sull’Oglio e Cividade Camuno. Tutti giovanissimi, tra i 15 e i 30 anni. I ragazzi sono stati trasportati ai nosocomi locali senza particolari problemi.

TORNA ALLA HOME