Elisoccorso ad Alfianello

Intossicazione da monossido

E’ accaduto ieri pomeriggio alle 15 circa in via Montebello. Una donna italiana di 63 anni con tutta probabilità si è intossicata con del monossido di carbonio.

Dalle prime ricostruzioni pare che a ritrovarla svenuta nella sua abitazione si stata una sua amica, che ha allertato i soccorsi. Sul posto oltre al personale sanitario di terra, e l’intervento tecnico dei Vigili del Fuoco volontari di Verolanuova, si è reso necessario il supporto dell’equipe dell’elisoccorso della base Hems di Brescia. Alzatosi in decollo alle 15.20 è giunto ad Alfianello nell’arco di pochi minuti ritrovando la signora già in stato di coscienza, dopo le prime cure prestate dal personale sanitario e volontario già in posto.

Data la probabile intossicazione, dopo averla stabilizzata per il trasporto, l’elicottero si è alzato in volo per trasferire la signora presso il nosocomio cittadino Città di Brescia.