Incidenti, malori e infortuni. Nottata abbastanza movimentata per i soccorritori di turno sulle ambulanze in provincia SIRENE DI NOTTE

Infortunio in campo SIRENE DI NOTTE

Paura per una 30enne portata in ospedale in codice giallo dopo che, alle 21.06, da un impianto sportivo di via dei Gelsi a Cigole è scattato il codice giallo a causa di uno scontro di gioco. Sul posto sono intervenuti i vollontari della Croce Bianca con l’ambulanza e hanno portato la donna all’ospedale di Manerbio.

Malore e caduta

Alle 21.59 da via Bornico a Toscolano Maderno è scattata una chiamata al 112 in codice giallo per un malore. A sentirsi male è stato un uomo di 52 anni, soccorso dai volontari di Roè Volciano e portato in ospedale a Gavardo per tutti gli accertamenti del caso.

A Pontevico, invece, a essere soccorso in codice giallo è stato un uomo di 40 anni che è rovinato al suolo all’improvviso mentre stava lavorando in un’azienda di viale Europa. Sul posto, alle 23.34, si sono precipitati i carabinieri, i tecnici di Ats e l’ambulanza. I soccorritori lo hanno portato in ospedale a Menerbio.

Leggi anche:  Spaccio nel bar vicino alla scuola: la Questura lo chiude per un mese

Incidente

Un’auto è finita contro una moto in via Diaz a Passirano ed è scattato il codice giallo. E’ successo alle 6.44 e sul posto si sono diretti i volontari di Bornato con l’ambulanza e la Polstrada per i rilievi del caso. Ad avere la peggio il centauro 40enne, portato in codice verde in ospedale.

TORNA ALLA HOME PAGE