Incidenti ad Azzano e Capriano e una ustione. Tanti interventi per i soccorritori di turno, ma per fortuna nessun ricoverato grave SIRENE DI NOTTE

Incidenti ad Azzano e Capriano SIRENE DI NOTTE

Paura per un 36enne che, ad Azzano San Paolo, in via dei Pizzi è finito contro un ostacolo. La chiamata ai soccorsi è arrivata in codice rosso alle 6.37, ma per fortuna l’uomo, una volta raggiunto dai soccorritori, si è rivelato ferito da codice verde. L’ambulanza di Dello l’ha portato in ospedale, mentre sul posto è intervenuto anche la Polstrada.

Alle 23.29 a Capriano del Colle in località Fenili Belasi due auto si sono scontrate ed è scattato il codice giallo. A intervenire in via Trento sono stati i soccorritori di Flero e la Polizia Stradale per i rilievi. Stando ai dati forniti da Areu, l’Azienda regionale emergenza urgenza, il 43enne e il 19enne coinvolti non avrebbero riportato lesioni gravi. Sono stati portati in codice verde al Sant’Anna.

Leggi anche:  Schianto in A4: code di quattro chilometri tra Desenzano e Brescia

Ustione e malore

Alle 23.22 da Polpenazze è arrivata una chiamata al 112 per un infortunio sul lavoro. In un esercizio pubblico di via Canale Monte un 43enne e un 48enne si sono ustionati. Sul posto in codice giallo sono intervenuti i Vigili del fuoco e i soccorritori di Lonato. Dopo le prime cure, però, le due persone non sono state portate in ospedale.

Un 43enne invece a Corte Franca si è sentito male all’improvviso mentre si trovava in un locale ed è scattato il codice giallo. I soccorritori della Croce rossa di Iseo sono intervenuti in via Sauro Nazario e l’hanno portato in codice giallo a Ome per le cure del caso.

TORNA ALLA HOME PAGE