Incidente a Ospitaletto: auto sfonda il muro di un’abitazione. È accaduto ieri attorno alle 16 in via Sussarello.

Incidente a Ospitaletto: auto sfonda il muro di un’abitazione

Attorno alle 16 di ieri è scattato il codice rosso in via Sussarello, piccola traversa che interseca con via Pontoglio e via Martiri della Libertà. L’emergenza, scattata in codice rosso, è rientrata quasi subito, ma i contorni della vicenda hanno dell’incredibile.

Il fatto

Un uomo di 72 anni si trovava nell’abitacolo della sua Fiat 500X nuova fiammante insieme al figlio, che sedeva come passeggero accanto al posto di guida. Il conducente, stando alla sua versione dei fatti, avrebbe sbagliato a ingranare marcia: anziché impugnare la retro per uscire dal parcheggio, ha infatti messo la prima, andando a sfondare il muro di un’abitazione.
Complice della manovra sbagliata, probabilmente, la poca dimestichezza con la nuova auto e della pedaliera, dotata di un sistema di trasmissioni speciale.
L’uomo, a causa di una disabilità, aveva fatto adattare il veicolo per agevolare la guida.

Leggi anche:  Schianto a Dello, 38enne perde la vita incastrato sotto un Tir

I soccorsi

Giunti sul luogo dello schianto, la Polizia Locale di Ospitaletto, la Croce Azzurra di Travagliato, l’Ambulanza di Bornato e i Vigili del Fuoco di Brescia.
Ad avere la peggio nell’impatto la macchina, che si è infilata nell’appartamento di una 82enne, rimasta traumatizzata dal botto, oltre che dall’essersi vista la parete della camera da letto sfondata dall’automobile. Nessuno è però rimasto ferito. Sono in corso i lavori di ricostruzione per ripristinare la parete sfondata.

Le indagini

La Polizia Locale di Ospitaletto è impegnata ad accertare la reale dinamica dei fatti.

TORNA ALL’HOMEPAGE