Incendio a Iseo: incenerito il bosco alla “Balota del Coren”. Le fiamme sono divampate ieri notte, al lavoro i Vigili del fuoco di Sale Marasino e Protezione civile di Iseo e Sale.

Incendio a Iseo: incenerito il bosco alla “Balota del Coren”

Sono stati avvisati dell’incendio alle 2.30 di questa mattina, giovedì, e hanno terminato i lavori di spegnimento e messa in sicurezza alle 12. “Presto, il bosco alla Balota del Coren sta bruciando”.

L’allerta ai Vigili del fuoco di Sale Marasino e alla Protezione civile di Iseo e Sale è arrivata ieri notte. A causa del luogo impervio, però, e del buio i volontari non sono riusciti a intervenire nell’immediato. Dopo il sopralluogo hanno caricato di acqua i mezzi e hanno atteso le prime luci dell’alba per entrare in azione contro le fiamme.

Rami e sterpaglie a fuoco

Per raggiungere l’area interessata dall’incendio ci sono voluti 400 metri di manichette. Le operazioni di spegnimento sono state lunghe e difficoltose a causa delle caratteristiche geomorfologiche della “Balota del Coren”, sul confine tra Provaglio e Iseo.

Leggi anche:  Poncarale grave schianto tra due auto

Sembra che le fiamme siano scaturite da un ceppo di castagno secco e poi, a causa del vento della notte, abbiano intaccato la ramaglia e le foglie secche circostanti. Il luogo, vicino a un capanno da caccia, viene da anni utilizzato per ammassare i residui delle sramature. Il dubbio che qualcuno si sia “divertito” ad appiccare l’incendio, però, c’è e i volontari (in pratica tre squadre tra Protezione civile e Vigili del fuoco) ci hanno messo diverse ore per spegnere fino all’ultima scintilla il bosco.