In carcere per furto: 32enne arrestato a Mazzano. I carabinieri del Norm di Brescia hanno arrestato in flagranza di reato un albanese per furto in abitazione.

In carcere per furto: 32enne arrestato a Mazzano

Nella tarda serata di ieri i carabinieri della Sezione operativa del Norm di Brescia, da giorni impegnati in abiti civili con l’auto di copertura per contrastare il fenomeno dei furti in abitazione, hanno bloccato un trentaduenne di nazionalità albanese, già noto alle Forze di polizia, poco dopo aver consumato un furto in abitazione con un connazionale allo stato attivamente ricercato.

Avevano fatto razzie in tutto il comprensorio

I due malviventi, approfittando dell’assenza per ferie dei proprietari del villino, hanno scardinato una finestra e, usando un flessibile, hanno aperto la cassaforte asportando oggetti di valore e danaro contante. I militari hanno recuperato parte della refurtiva, utensili da scasso e, dopo aver perquisito l’abitazione dei malviventi, altri oggetti di valore asportati nei giorniscorsi nelle case del comprensorio. Sono ancora in corso le indagini per ricondurre agli indagati altri episodi delittuosi. Espletate le formalità rito, il 32enne è stato condotto in carcere a Brescia su disposizione dell’Autorità giudiziaria.

Leggi anche:  Denunciati dai Carabinieri di Desenzano due malviventi per tentata rapina

TORNA ALLA HOME PAGE