E’ stato chiamato l’elisoccorso per l’incidente avvenuto a Manerbio lungo la strada per Cignano.

Grave incidente

Lo scontro è avvenuto alle 8.26, all’altezza delle serre della Linea Verde. Secondo le prime ricostruzioni la conducente dell’auto incidentata, una donna sulla quarantina, accecata dal sole non avrebbe visto un mezzo agricolo che si trovava in strada. Non c’è stato il tempo di frenare: lo schianto è stato inevitabile e ha ridotto l’auto in un cumulo di lamiere.

Da subito la conducente, una donna di circa 40 anni residente a Offlaga, è stata ritenuta grave e i soccorsi sono arrivati in codice rosso.

Soccorsi

Sul posto i Vigili del fuoco, la Croce bianca di Leno, l’automedica e l’elisoccorso che ha confermato il codice rosso: dopo essere riusciti a estrarre l’offlaghese dall’auto accartocciata, i soccorritori hanno trasportato d’urgenza la donna all’ospedale Civile di Brescia. Tempestivo l’arrivo anche della Polizia Locale e di carabinieri di Manerbio, per i rilievi del caso e la viabilità.

LEGGI ANCHE: Incendio nei campi a Manerbio I VIDEO

Leggi anche:  Servono 40 mila euro per la chiesa di Quinzanello