Grande lutto a Travagliato per il gelataio Mauro Ruggeri.

Grande lutto per Mauro

E’ scomparso lunedì mattina Mauro Ruggeri, 52 anni, conosciuto da tutta la comunità come titolare della gelateria Lollipop. L’annuncio è stato dato in mattinata dalla moglie Ester e dal figlio Marcello. L’amara notizia della sua morte ha  subito raggiunto tutta la comunità travagliatese, che ora piange attonita la prematura dipartita del suo amato concittadino.

Una persona ottimista

Nato il 18 settembre 1965, Mauro Ruggeri era conosciuto come una persona ottimista, leale e soprattutto come un grande lavoratore. Da 10 anni lavorava assieme al figlio alla gelateria Lollipop, frequentata da tutto il paese. Sempre disponibile e allegro, il travagliatese si era fatto conoscere e amare da chiunque fosse passato in negozio a prendere un gelato. Dopo tanti anni di intensi sacrifici , il 52enne si stava finalmente godendo i frutti di tutto il suo duro lavoro. Infatti a gennaio si era recato a Dubai con la sua famiglia: è stato però il suo ultimo viaggio. La malattia che lo ha colpito lo ha consumato in poco tempo e nonostante la sua grande voglia di vivere Ruggeri si è dovuto inginocchiare al suo male. Grande il rammarico della sua famiglia, che racconta come non abbia avuto nemmeno l’occasione di combattere.

Leggi anche:  Camion ribaltato lungo la Provinciale di Travagliato, traffico

I funerali

I funerali del 52enne sono stati celebrati mercoledì pomeriggio nella chiesa parrocchiale gremita di persone, a pochi metri della sua amata gelateria, ora chiusa. Davanti alla moglie e al figlio, ai parenti e a tutti gli amici che si sono raccolti per salutare Mauro un’ultima volta, il parroco don Mario Metelli ha cercato di dare conforto a tutti con la consapevolezza che quello che è stato il 52enne resterà per sempre nei cuori di tutti coloro che lo hanno conosciuto e amato.