Grande festa a Montirone per l’arrivo del nuovo parroco. Da Chiari è arrivato in paese don Pierluigi Chiarini.

Grande festa a Montirone

Una calorosissima accoglienza e che nemmeno le nuvole sono riuscite a minare. Montirone ha accolto nel pomeriggio don Pierluigi Chiarini, suo nuovo parroco. Il sacerdote, proveniente da Chiari dove per quattro anni è stato curato dell’oratorio, è stato accompagnato dal sindaco Massimo Vizzardi e dal prevosto, monsignor Gian Maria Fattorini. Il nuovo parroco è stato accolto con immensa gioia dal primo cittadino Eugenio Stucchi, da tutte le associazioni e in particolare gli alpini e la banda.

Numerosissimi i parrocchiani che si sono ritrovati al Centro sportivo da dove è poi partita la processione fino alla piazza. Protagonisti sono stati anche i bambini della scuola dell’infanzia Santa Maria Crocifissa che hanno dato il benvenuto al sacerdote con uno striscione. Il sindaco Stucchi con il suo discorso ufficiale nel cuore del paese ha “dato la cittadinanza” al nuovo parroco mentre alle 17.30 è iniziata la Messa in parrocchiale. A seguire, immancabile, il rinfresco.

Arrivati anche da Chiari

Un pullman e tanti amici sono arrivati anche da Chiari. Diversi i claresi che hanno voluto essere presenti al grande giorno di don Pierluigi che in questi anni è riuscito a farsi amare dalla comunità. Sono presenti anche alcuni rappresentanti delle associazioni, i sacerdoti, i chierichetti e moltissimi esponenti della parrocchia.

Leggi anche:  Presentata la 38esima edizione della 1000 Miglia

TORNA ALLA HOME