Sandra Annunziata  si è spenta venerdì all’improvviso, aveva soltanto 39 anni. Dopo l’autopsia verrà stabilita la data del funerale.

Giovane mamma muore all’improvviso: lascia una bimba

Sandra Annunziata avrebbe compiuto tra pochi giorni 40 anni. Classe 1979 nata e cresciuta a Palazzolo, abitava a Roma con la famiglia ed è nella Capitale che verranno celebrati i funerali. Proprio in queste ore la notizia è arrivata anche a Palazzolo, dove aveva parecchi amici e amiche tra cui anche il sindaco Gabriele Zanni. Per tanti palazzolesi un dolore enorme. Architetto, Sandra era diventata docente universitaria di ruolo all’Università Roma Tre, era già ricercatrice da anni sia nel Regno Unito (dopo aver vinto il prestigioso premio Marie Curie) sia a New York alla Columbia University. “Noi perdiamo una carissima amica, l’Italia perde un’urbanista geniale, i cui piani sono sempre stati volti all’integrazione culturale”, ha ricordato un’amica. “Sandra martedì avrebbe compiuto 40 anni, lascia una meravigliosa bimba di un anno e mezzo ad un padre altrettanto speciale, il resto l’abbiamo tutti nel cuore”: queste, inoltre, le parole degli amici sui social.

Leggi anche:  Domani Rudiano dirà addio a Baresi, morto folgorato

Figlia dell’ex bidello della Fermi

Sandra Annunziata era figlia dello storico bidello della Fermi (scuole medie di Palazzolo), morto qualche anno fa, e a Palazzolo abitava nel quartiere di San Giuseppe. A piangerla restano la mamma e due sorelle. Ma anche tanti amici che le volevano bene.

TORNA ALL’HOME PAGE