Un bottino di oltre 10mila per il colpo gobbo messo a segno a Pontevico

Furto delle attrezzature della festa di San Rocco

È accaduto la notte tra venerdì e sabato. Dei malviventi con un camion rubato, carico di arance abbandonate a Pontevico nel luogo del furto, hanno divelto l’apertura di uno dei container presso il deposito in cui vengo tenute per tutto l’anno le attrezzature della festa rionale in scena da oltre quarant’anni ogni ferragosto.

I malintenzionati hanno agito a colpo sicuro, dopo aver effettuato con tutta probabilità un’ispezione del posto un paio di settimane fa.

Oggetto della rapina attrezzature di cucina, tra le quali un spiedo di ultima generazione acquistato di recente, cablaggi elettrici, prolunghe omologate per eventi, pentolame e paioli in rame con motori per cucinare la polenta, per un ammontare di oltre 15mila euro.

Il sospetto da parte degli organizzatori del tradizionale evento è che sia un furto su commissione data la specificità degli utensili e accessori oggetto del colpo.

Leggi anche:  Verolanuova, preso con la refurtiva dopo furto in abitazione

Il caso è ora affidato ai Carabinieri della stazione di Pontevico.