Niente bancomat, negozi o appartamenti. Nel mirino dei ladri, questa volta, è finito l’asilo di Bornato, frazione di Cazzago, da cui sono sottratti soldi destinati alla gita dei piccoli alunni.

Furto all’asilo

Il fatto è successo nella notte tra sabato e domenica. Approfittando dell’assenza di allarmi e telecamere, il malvivente, o i malviventi sono entrati passando dal retro dell’edificio, hanno forzato la porta anti panico e si sono introdotti all’interno della struttura.  L’obiettivo il fondo cassa contenente circa 250 euro raccolti dalle insegnanti per le attività extrascolastiche dei bambini.  Sono andati a colpo sicuro e questo fa sospettare che sapessero esattamente cosa e dove cercare la refurtiva.  Ad accorgersi del fatto alcuni dei responsabili dell’asilo che domenica, entrando nella scuola, hanno notato l’effrazione. Il personale ha subito sporto denuncia ai carabinieri, che stanno conducendo le indagini del caso.

TORNA ALLA HOME PAGE