Furti al parco acquatico Le Vele: trafugati portafogli e occhiali da sole. E’ successo a San Gervasio e sono stati fermati in tre.

Furti in piscina, fermati in tre

E’ terminata male per il terzetto la giornata alle piscine del parco acquatico delle Vele di San Gervasio. Tra un tuffo ed una nuotata in piscina si dilettavano in furti di occhiali da sole e denaro nei portafogli. Il gruppo, composto da due ragazzi bresciani di cui uno minorenne ed una ragazza cremonese minorenne approfittavano della distrazione degli altri bagnanti per rubare denaro ed effetti personali.
I movimenti sono stati notati dalla security del Parco Acquatico, la quale ormai grazie ad una collaborazione consolidata, ha avvisato la locale stazione Carabinieri. Giunti sul posto i sospetti sono stati fermati, come si suole dire, con le mani nel sacco e portati presso la stazione carabinieri di Pontevico. Gli oggetti trafugati sono stati restituiti agli aventi diritti ed ora il terzetto dovrà affrontare un procedimento per furto avanti il Tribunale di Brescia. I minori di 16 e 17 anni sono stati affidati ai genitori contattati e giunti alla stazione dei Carabinieri.