Nel pomeriggio di mercoledì, un equipaggio della volante che percorreva la Tangenziale Sud ha effettuato un controllo nei confronti di un’autovettura, a bordo della quale sono stati trovati più di 2kg di hashish.

L’operazione

La droga, trovata nel bagaglialio era suddivisa in diversi involucri, già pronta per essere venduta. A bordo dell’auto due soggetti, uno di nazionalità senegalese, ed uno di nazionalità tunisina. È stata inoltre rinvenuta la somma di 110,00 euro, possibile provente di spaccio.

La perquisizione

Alla luce di quanto accertato, i poliziotti hanno poi proceduto alla perquisizione domiciliare nei confronti degli stranieri. Nel box garage in uso ad uno dei due sono stati rinvenuti circa 4,5 gr. di cocaina, 130 gr. di hashish, oltre alla somma di 570,00 euro suddivisa in banconote di vario taglio, nonché un bilancino di precisione e materiale per il confezionamento delle dosi.

Le piazze di spaccio

La vicinanza dei locali perquisiti, ha permesso agli investigatori di ritenere che le piazze destinate allo spaccio di tale sostanza stupefacente con molta probabilità sarebbero state Parco Gallo e Parco Sardegna. Già nel recente passato, tali parchi – anche attraverso l’operazione “Parchi puliti” – sono stati oggetto di numerose attività di contrasto allo spaccio di stupefacenti ad opera della Polizia di Stato

Leggi anche:  Non fanno andare la moglie alla toilette: aperitivo termina in rissa

TORNA ALLA HOMEPAGE