Fermati in quattro non in regola con il permesso di soggiorno

Non in regola con il permesso di soggiorno quattro fermati

In tre avevano il permesso di soggiorno non in regola ed uno addirittura era clandestino. Questo il bilancio dei controlli messi in atto dal comando di Polizia Locale di Gottolengo e Gambara. Durante una serie di accertamenti abitativi e residenziali, gli agenti hanno riscontrato alcune irregolarità con cittadini stranieri. Il tutto partendo dai dati incrociati delle iscrizioni anagrafiche e delle dinamiche di flusso di ospitalità denunciate e/o rilevate di fatto.

Identificato un soggetto clandestino

Nel corso dell’operazione quindi sono stati stati individuati e identificati tre individui sprovvisti di regolare domanda di ospitalità e un quarto, clandestino. Quest’ultimo verrà rimpatriato d’ufficio secondo le previste procedure di legge in materia di immigrazione clandestina. Un problema, quello della clandestinità, a cui si sta cercando di far fronte, soprattutto per la questione sicurezza.

Soddisfazione da parte dell’Amministrazione

“Restiamo convinti che un presidio di controllo costante e attento del nostro Comune sia fondamentale per garantire la sicurezza di tutti i cittadini”. Queste le parole del sindaco gottolenghese Giacomo Massa e l’assessore alla Sicurezza Daniele Dancelli. “Importante anche la verificabilità e la presa in carico, nel divenire reale dei regolari flussi migratori, al fine preventivo e programmatorio, delle situazioni di disagio sociale e a rischio emarginativo.  Problematiche rilevanti per le potenziali connessioni, se non preventivamente regolarizzate e gestite, con forme di marginalità e devianza con realistiche probabilità in comportamenti illegali. L’operazione di controllo del territorio quindi prosegue in linea con sistematici controlli programmatici”.

Leggi anche:  Infortunio da schiacciamento per un 33enne