Una esplosione fragorosa ha svegliato bruscamente nel cuore della notte i palazzolesi: una banda di malviventi ha fatto saltare in aria il bancomat di piazza Zamara.

Esplosione

La deflagrazione è avvenuta intorno alle 3.30 ed è rimbombata nel cuore della città, dove sono presenti diverse attività. Tra cui la Banca di Desio, il cui bancomat è stato preso di mira dai malviventi. L’esplosione ha distrutto lo sportello, provocando ingenti danni in fase di quantificazione, e i ladri sono scappati con i soldi che conteneva al suo interno: la somma esatta ancora non si conosce ma il fatto che la banca è nel cuore della città e che il venerdì i bancomat vengono riforniti per far fronte all’intero fine settimana fa supporre che si tratta di diverse migliaia di euro. Sul posto sono ancora in azione i carabinieri di Palazzolo e del Nucleo operativo che stanno effettuando tutti i rilievi per cercare qualche indizio. Per il ripristino dei servizi, dalla banca è giunta la rassicurazione che cercheranno di riaprire da lunedì pomeriggio.

TORNA ALLA HOME PAGE