I fossati “vomitano” schiuma a Porzano di Leno e così le vie della frazione sono invase da una massa bianca.

Esce la schiuma dai fossati e invade le vie

Si era verificato un episodio simile la scorsa settimana, dove in una roggia del paese era stata trovata una densa schiuma bianca alta diversi centimetri, che aveva allarmato sia i residenti che la Polizia Locale, che non aveva perso tempo a contattare l’Arpa che aveva effettuato dei campionamenti. Ora  l’episodio si è verificato nuovamente, ma questa volta nella frazione di Porzano, dove dai fossati di parecchie vie ha iniziato a fuoriuscire la schiuma, densa e bianca, che ha invaso la carreggiata di alcune vie, trasportata dal vento. I residenti hanno segnalato gli episodi agli enti competenti, al momento sono in corso le indagini.

Aggiornamento

Il sindaco Cristina Tedaldi ha rassicurato i residenti. “Avevamo fatto analizzare un campione della schiuma la scorsa settimana – ha spiegato – Pare che lo sversamento provenga da Bagnolo Mella, il flusso è quello. Non si tratta di sostanze tossiche e nocive ma vogliamo andare a fondo della vicenda. Stiamo lavorando con i colleghi del Comune vicino per risalire alla fonte”.

Leggi anche:  Allarme smog, polmoni sempre più a rischio

TORNA ALLA HOME