Erbusco, arrestato 26enne kosovaro ricercato internazionale

Arrestato ad Erbusco: 2 anni e 6 mesi di reclusione

I Carabinieri della Stazione di Capriolo, durante il controllo in alcune strutture alloggiative della zona, hanno rintracciato e arrestato un 26enne kosovaro ricercato in campo internazionale. L’uomo, risultato colpito da un mandato di arresto internazionale, emesso nel mese di giugno 2019, dall’Autorità Giudiziaria della Rappresentanza Speciale del Segretariato Generale presso la Corte di Gjakove/Djakovica, dovrà scontare la pena di anni 2 e mesi 6 di reclusione, per il reato di omicidio stradale, commesso in Kosovo nel mese di marzo dell’anno 2016.

I militari dopo la verifica delle esatte generalità hanno condotto l’uomo prima in caserma e successivamente presso la Casa Circondariale di Brescia, dove rimarrà a disposizione dell’Autorità Giudiziaria in attesa dell’estradizione.

TORNA ALLA HOMEPAGE