Grave infortunio sul lavoro: una persona è rimasta schiacciata gravemente ed è scattato il codice rosso. E’ successo in via Maglio.

Aggiornamento delle 8.15

I sanitari hanno caricato il ferito sulla barella e lo hanno portato all’elisoccorso per essere trasportato in ospedale. L’uomo di 56 anni stava lavorando nel cantiere di un impianto di biogas in fase di ampliamento. Sul posto anche i proprietari. Starà ai carabinieri ricostruire l’accaduto. Il codice dell’emergenza è diventato giallo, segno che l’uomo non si trova in fin di vita per fortuna.

Grave infortunio sul lavoro: una persona è rimasta schiacciata

Una persone è rimasta schiacciata mentre si trovava sul luogo di lavoro, in un impianto lavorativo di via Maglio, ed è subito scattato il codice rosso. Da Bergamo è stato fatto decollare l’elisoccorso, mentre sul posto si sono precipitati anche la Croce rossa di Palazzolo, i carabinieri della Compagnia di Chiari e i tecnici di Ats. Stando ai primi dati forniti da Areu, l’Azienda regionale emergenza urgenza, l’infortunato sarebbe grave. Al momento non si conoscono le generalità del ferito.

Leggi anche:  Pauroso schianto tra Desenzano e Lonato: code sulla ss11

Seguono aggiornamenti

TORNA ALLA HOME PAGE