Droga e coltelli in auto: denunciato un travagliatese di 48 anni.

Il fermo

E’ successo giovedì, nel tardo pomeriggio. Una pattuglia dei carabinieri di Roncadelle, nel corso dei normali controlli alla circolazione stradale sul territorio, ha fermato e perquisito il conducente di un’autovettura, un cittadino italiano di anni 48 residente in Travagliato, che al momento del fermo aveva manifestato evidente nervosismo. Alla richiesta di esibire eventuali sostanze stupefacenteiin suo possesso, l’uomo ha consegnato due confezioni di cellophane contenenti  in totale 1,200 grammi di marijuana. La perquisizione dell’auto ha portato al rinvenimento nel vano porta oggetti della portiera del lato conducente di un coltello a serramanico con lama di 8 centimetri ed un manganello telescopico della lunghezza totale di 41,5 centimetri.

L’uomo è stato quindi segnalato alla Prefettura di Brescia quale assuntore di sostanze stupefacenti, mentre è stato deferito in stato di libertà all’autorità giudiziaria per porto del manganello e per il porto abusivo del coltello.

Leggi anche:  La Nautica Pezzotti potrà ampliare il porto di Pilzone

TORNA ALA HOME PAGE