Donna travolta dal treno a Brescia, intossicazioni etiliche e un incidente in A4 fra i caselli di Brescia Est e Desenzano SIRENE DI NOTTE

Donna travolta dal treno a Brescia SIRENE DI NOTTE

All’alba una donna è stata travolta dal treno a Brescia. Il codice rosso è scattato alle 5.57 dai binari di via Cremona, nei pressi della stazione. L’intervento di ambulanza e auto mediche è stato vano. Sul posto sono intevenuti i carabinieri e i Vigili del fuoco, che stanno indagando sulla drammatica vicenda.

Gli incidenti

Alle 21.49, nel tratto dell’autostrada A4 compreso fra i caselli di Brescia Est e Desenzano, in direzione Venezia, un veicolo è finito contro un ostacolo ed è scattato il codice rosso. Per soccorrere il 52enne rimasto ferito sono intervenuti i soccorritori di Mazzano, l’auto medica da Brescia, la Polstrada per i rilievi e i Vigili del fuoco. L’uomo è stato portato in codice giallo.

Infortuni e malori

Paura per un bimbo di 4 anni che si è ferito mentre si trovava in un esercizio pubblico di Lonato del Garda, in via Mantova. Alle 21.13 è scattato il codice giallo e sul posto sono intervenuti i soccorritori con l’ambulanza. Fortunatamente non era grave: è stato portato in codice verde all’ospedale di Desenzano per le cure e gli accertamenti del caso.

Alle 21.40 in piazza Alpini a Desenzano, nella frazione di Rivoltella, una 54enne si è sentita male. E’ stata soccorsa in codice giallo e poi portata in codice verde al nosocomio. Codice giallo anche a Toscolano, alle 22.09, dove ad accusare un malore, in un esercizio pubblico di piazza San Marco, è stato un 78enne. Fortunatamente si è ripreso e non si è reso necessario il trasporto in ospedale.

Leggi anche:  Sardine Brescia: erano in migliaia in piazza Vittoria

A Rovato alle 22.42 un 65enne è caduto al suolo ed è partita la chiamata al 112. La Croce Azzurra di Travagliato è intervenuta in un esercizio pubblico di via Sant’Andrea e l’uomo è stato portato in codice verde all’ospedale di Chiari.

Quindici minuti dopo la mezzanotte si è sentito male un 18enne: la chiamata ai soccorsi è arrivata da via Henry Dunant a San Martino della Battaglia a Desenzano. Il ragazzo è stato soccorso e portato in ospedale a Peschiera.

Intossicazioni etiliche

Paura per una 23enne che si è sentita male alle 22.53 a causa dell’alcool in un esercizio pubblico di viale del Lido a Padanghe. La ragazza, che fortunatamente non era grave, è stata portata per accertamenti all’ospedale di Desenzano.

A Bedizzole e a Sirmione, rispettivamente alle 2.45 e a mezzanotte, è scattato il codice giallo per due intossicazioni etiliche, ma una volta che i soccorritori sono giunti in via XX Settembre e in via Cristoforo Colombo, non si è reso necessario il ricovero.

Alle 6.24 è scattato il codice giallo per una 23enne che si è sentita male a causa dell’alcool mentre si trovava in via Tobagi a Lonato. E’ stata portata in codice giallo all’ospedale di Desenzano per le cure del caso.

TORNA ALLA HOME PAGE