Documenti falsi, quarantenne di nazionalità albanese in manette.

Documenti falsi, quarantenne in manette

I Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Desenzano del Garda, durante il controllo della circolazione stradale, hanno fermato un quarantenne di nazionalità albanese per accertare la sua identità. Grazie ai rilievi fotodattiloscopici i militari sono riusciti a risalire alle esatte generalità, diverse da quelle indicate sui docimenti forniti. Le esatte generalità hanno permesso di scoprire che il quarantenne era colpito da ordinanza cautelare in carcere emessa dalla Procura della Repubblica di Brescia. A carico dell’uomo sono risultati inoltre diversi alias. I Carabinieri lo hanno tratto in arresto ed hanno sequestrato il documento di identità.

 

TORNA ALLA HOME PAGE