Una cerimonia partecipata, ma soprattutto molto sentita. A Ponte San Marco, in via Schiannini, sede storica della Protezione Civile Paracadutisti Calcinato, alla presenza delle autorità, dei volontari e della comunità, si è svolta la cerimonia per i dieci anni di attività dell’associazione calcinatese.

Dieci anni di orgoglio per la comunità

Corale il plauso per l’impegno, la generosità e il coraggio profusi negli anni di attività da parte dell’Associazione Volontari Protezione Civile Paracadutisti Calcinato nelle diverse operazioni, dalle esondazione  agli allagamenti nel territorio bresciano, ad interventi nei luoghi del sisma del centro Italia, dove il lavoro dei volontari è continuato anche dopo le emergenze.

 

La consegna delle onoreficenze

Diversi i riconoscimenti consegnati ai volontari e alle associazioni che da anni collaborano con la Prociv e alle forze dell’ordine, dai Carabinieri alla Polizia Locale.
“Onoreficenze consegnate anche ai volontari che dieci anni fa hanno creduto nel progetto e realizzato questo sogno – commenta il presidente Marco Belotti e ai benefattori che da sempre sostengono il nostro gruppo. Siamo stati definiti un vivaio di speranza e umanità, non posso che esserne orgoglioso” – conclude Belotti.